CONSIGLI PER LA POSA


Qualche consiglio utile per non avere problemi in fase di posa.

 

1) Prima di procedere all’acquisto è importante scegliere con cura le piastrelle, valutando i requisiti estetici e tecnici in relazione allo stile e alla destinazione d’uso. 

2) E’ bene inoltre valutare con attenzione la scelta del colore delle fughe: si consiglia di non utilizzare stucchi molto colorati (neri, marroni, rossi…) su prodotti LEVIGATI perché la loro rimozione può risultare laboriosa anche su piastrelle smaltate. 

3) Si sconsiglia la posa senza fughe, addirittura impossibile per ambienti esterni. Nel caso di posa modulare di diversi formati, è importante prevedere fughe di 2 mm (per i prodotti rettificati) e di 3-4 mm (per i NON rettificati)

4)Se il materiale acquistato online è destinato alla posa in multiformato consigliabile specificarlo al momento dell’ordine per permettere all’ufficio commerciale di spedire il materiale con calibri e formati abbinabili.

 

 

IN COSTANTE AGGIORNAMENTO A TUTELA E GARANZIA DELL’UTENTE

 

In tema di posa nel 2013 è nata la norma UNI 11493, che regolamenta la posa delle piastrelle ceramiche a pavimento e a parete, interne ed esterne, installate principalmente con adesivi, ma anche con malta cementizia o altri sistemi.

La norma 11493 definisce la qualità e le prestazioni di una piastrellatura ceramica, fornisce regole ed istruzioni da osservare nella scelta dei materiali, nella progettazione, nell’installazione e nell’impiego e manutenzione, e specifica soluzioni conformi tipiche, tali da assicurare il raggiungimento ed il mantenimento nel tempo dei livelli richiesti di qualità e prestazione.

Sebbene non costituisca testo di legge, la norma UNI 11493 è un punto di riferimento per il settore e può essere adottata come paradigma di un lavoro svolto o meno a regola d’arte nel caso si rendano necessarie perizie tecniche nel corso di un contenzioso.

Ceramiche Alghisitiles, da sempre promotore di un servizio di qualità, sia online che presso i punti vendita fisici, ha scelto di lavorare in questa direzione formando i propri posatori presso Assoposa e offrendo a chi lo desiderasse, un lavoro finito, chiavi in mano, con qualità certificata.